Vai al contenuto

E dopo aver dato il meglio, lascia andare e lascia fare a Dio

marzo 11, 2018

IMG_1218È noto ormai dalla scienza che il cervello organizza la sua attività in strutture e funzioni e che queste possono cambiare con l’apprendimento, per superare l’indeterminazione del mondo. Le funzioni più primitive sono relative alla sopravvivenza, le più evolute e complesse comprendono gli obiettivi che la persona reputa importanti per la realizzazione della propria vita in uno stato di benessere il cui livello è percepito soggettivamente.

Spesso, tuttavia, questa meravigliosa e cosmica parte del nostro corpo (pensa se mettessimo in fila le connessioni medie delle sinapsi avremmo un percorso pari a 26 volte la distanza dalla terra alla luna) mette in atto dei meccanismi auto bloccanti, cioè puoi perdere la chiarezza mentale e la prontezza di azione a confronto con certe situazioni e diventare incapace di gestire le tue risorse interne ed esterne per sviluppare emozioni e pensieri efficaci al raggiungimento del tuo obiettivo.

Una parte del mio lavoro di Coach Neurolinguistico consiste proprio nell’affiancare e aiutare le persone a sbloccare, riattivare e rinvigorire un flusso creativo emozionale e mentale atto a creare la migliore realtà desiderata.

Ci sono molte bellissime tecniche  nel mio Coaching per raggiungere questo livello e per creare insieme esperienze di cambiamento memorabile e uniche, quel momento di estasi in cui si rientra in contatto con la bellezza autentica della propria intuizione e con il senso di libertà e di ricchezza delle proprie risorse. Sono momenti incantevoli per me e per i miei clienti, e in pochi attimi ci fanno toccare il senso dell’evoluzione della mente umana e la divina raffinatezza delle nostre strutture fisiche, mentali ed emozionali.

Sono esperienze di grande emozione, e per renderle possibili ho lavorato e ricercato per anni i migliori insegnanti e metodi di Coaching a livello internazionale, finché ho trovato soddisfazione alle mie aspettative. Condividere questi strumenti e ottenere risultati immediatamente percepibili è la mia vita, la mia missione e la mia gioia profonda e intensa.

Dopo la fase di illuminazione, in cui il cliente capisce e intuisce il come il cosa e il perché delle sue necessità di cambiamento, inizia il confronto con il nuovo mondo e con un nuovo modo di essere se stesso.

È qui che si vive una rinascita su tutti i fronti. È qui che si reimpara ogni passo su un nuovo livello e proprio come fanno i bambini è necessario spesso guardare ciò che succede con fiduciosa meraviglia, tornare alla divina sensazione della scoperta, lasciando andare e permettendo allo stesso spirito intelligente che anima l’infinita perfezione di tutti i sistemi, compreso quello che risiede nella nostra scatola cranica, di agire per il bene della nostra vita.

Teresa Burzigotti Coaching – Liberi con il wingwave.

 

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: